Bratz Cartone Animato: episodi in programmazione 2011 su Hiro!



Chi non conosce le Bratz? Sia che le vostre figlie ve le abbiano chieste in dono sia che le abbiate intraviste tra le mani di qualche nipotina, queste bambole modernissime sono oramai le eredi della Barbie, così elegante e proporzionata. Infischiamocene degli studi di Leonardo, avranno pensato quelli della MGA Entertainement e produciamo una bambola “sformata”, con un capo ingombrante, un busto piccolissimo e le gambe da gazzella. E chi l’avrebbe mai detto, le bambine l’hanno preferita alla Barbie.  Da allora è una gara all’accaparrarsi l’ultimo gadget studiato sulle quattro Bratz: Cloe, Sasha, Jade e Yasmin. Conosciamole meglio, perché sì, inaspettatamente, tra loro c’è qualche differenza. Jade è mora; ama disegnare abiti e, soprattutto, è un asso nelle materie scientifiche. C’è poi Cloe, bionda con gli occhi azzurri; ama la musica ed in particolare gli assoli di chitarra. Yasmin ha una particolarità: un neo sul viso; ha anche una voce d’usignolo! Sasha è di colore; se la cava bene nel montare le coreografie, ma il suo più grande sogno è mixare i brani come un vero dj!

Le avventure, vissute da queste stilose protagoniste, sono banali e talvolta monotone. La serie non ha certo un intento educativo, anzi le ragazze sono truccate pesantemente ed indossano abiti succinti. Divise tra riviste di moda, progetti musicali ambiziosi ed invidie e gelosie, propongono un unico modello alle più piccole: quello del successo. Giusta spinta all’ambizione o messaggio erroneo? Di certo, l’inverosimiglianza della storia fa sì che questa serie in 3d resti la riproposizione animata di vicende di bambole senza cuore né anima. Quindi, bambine, giocate con le vostre bambole e donatele voi una personalità, di modo da essere sempre fedeli a voi stesse e alle vostre reali aspirazioni!