Case Cartoons: se la realtà supera la fantasia!



Da bambini eravate appassionati di un cartone animato, tanto da voler entrare in quel magico mondo e viverne anche solo una piccola parte? E se il magico mondo dei cartoni “venisse a casa vostra”? Se quei magici sogni di bambino non si fossero mai spenti e ci fosse qualcuno così folle da darvi man forte? Beh, allora vedreste in giro per il mondo la dimora rosa shocking di Hello Kitty, quella dark di Batman e quella yellow di Homer & Company! No, non è uno scherzo! Al mondo esistono abitazioni create su misura per i fanatici dei cartoons, per consentire a tutti di scoprire qual’è il loro beniamino o, più semplicemente, per dare ai proprietari l’ebbrezza di vivere in un cartone animato che evade dal grigiore quotidiano! Certo che vivere nella casa dei Simpsons deve essere fantastico! Sgargiante, minimalista e fortemente d’impatto. Ma, poi, il passo successivo quale sarebbe? Dipingersi di giallo e camminare nudi per la città? E che dire della casa, ispirata al mondo della gattina più in voga presso le under 13, Hello Kitty? Non bastava possedere portacellulare, portagioie, zaino, matite, valigia, scarpe, calzini, magliette, coperte, lenzuola e tende ispirate alla gattina senza bocca? Pure sul muro si doveva installare una gigantografia del muso bianco della micia?
Beh, nel Tennessee si erge persino la casa di Star Wars! Ma ve l’immaginate? Certo che poi bisogna avere anche un certo stile per abitare queste case! Ce lo vedete l’anziano che esce dalla casa di Star Wars? E la donna trasandata che annaffia i fiori, davanti alla finestra col fiocchetto di Hello Kitty? No, no,  è complicato brandizzare la nostra casa con le nostre icone cartoon. Anche perché ho il triste sospetto che, se traslocheremo i nostri sogni nella realtà, questi, inevitabilmente, s’infrangeranno!