Le Principesse Disney Ciclo Rai: da Natale 2011 a Capodanno 2012, donne magiche!



Il Natale è magico tanto quanto il mondo d’animazione Disney! E se queste realtà s’incontrano, inizia la meraviglia. La Rai augura a tutti i piccini, e non solo, un Natale all’insegna del romanticismo, dell’amore e di quelle figure femminili che hanno corollato l’immaginario di noi bambine. C’è chi preferiva l’eroina avventuriera, chi la dama dalla voce d’usignolo e chi la paziente e bella fanciulla che non temeva di trovare l’amore anche nella bruttezza.

Per tutte voi adulte che siete cresciute con nel cuore questi miti d’amore e di purezza femminile e per tutte le bambine di oggi che possono riscoprire avventure animate di un tempo, capeggiate da eroine d’eccezione, il palinsesto Rai si tinge di rosa.

Per Santo Stefano, il 26 dicembre 2011, Rai Uno, trasmetterà, alle 21:00, la storia della Principessa di un regno sommerso, la rossa e bellissima sirena Ariel. Ariel rappresenta la fanciulla ribelle e sognatrice, allo stesso tempo, la donna che non si arrende alle difficoltà pur di ottenere ciò che vuole, pur se peccando d’ingenuità. Ariel sa che appartiene al mare, eppure l’amore la porta a desiderare di esplorare ciò che ancora non conosce, di emergere da un mondo che già ha esplorato in lungo ed in largo, per poter camminare “con le proprie gambe”! Una storia colorata e divertente, negli abissi marini!

Mulan sarà l’eroina cinese che allieterà la prima serata del 27 dicembre 2011. Rai Tre dedicherà questa storia dai tratti orientali alle donne che vogliono rompere i clichés che le subordinano agli uomini. In una Cina imperiale e tradizionalista, come in una fiaba, la giovane Mulan non teme il nemico, come non teme il rompersi della tradizione. Ella, senza rimpianti, sostituisce il padre, gravemente malato, e capeggia la resistenza contro gli Unni, intenti a depredare la Cina. Ella esprime, così, il coraggio delle donne che vogliono sentirsi parte integrante della società, che vogliono esprimere sé stesse e far vedere di che pasta sono fatte. Mulan è tenace e forte e, nei panni di un uomo, sarà la salvatrice della Cina. Una donna senza macchia né paura che non si fa schiacciare dalle convenzioni, ma le combatte! Un viaggio in un Oriente di tradizioni, allo scopo di infrangerle, una dopo l’altra!

In seconda serata, sulla stessa rete, la cinepresa si sposta nella Virginia del 1600, terra d’indigeni. Gli inglesi vi accorrono alla ricerca smaniosa d’oro. Quì vive, in attesa di un matrimonio che non desidera, Pocahontas, la mora indigena, nativa americana. Ella, proprio come le precedenti eroine, è allergica alle consuetudini. Proprio per questo, l’arrivo della nave americana è per lei il modo di evadere, temporaneamente, dalle regole e dalle imposizioni sociali. Il suo amore con Smith sarà tormentato, osteggiato, quanto, allo stesso tempo, vero e profondo. Ogni sorte di ostacolo si contrapporrà tra loro, ma questo sentimento resisterà sino alla partenza. Pocahontas sa di non poter essere ciò che vuole in quella terra indigena, ma sa che è il suo destino. E’ una donna che si arrende alla propria, inevitabile, sorte, nella consapevolezza che, per un attimo, ha avuto il coraggio di cambiarla!

Il 31 dicembre, alle 13.47, su Rai Due, si vola su un tappeto magico in Oriente, luogo di sultani e di ladruncoli. Jasmine è la meravigliosa figlia del sultano e, ancora una volta, è anticonformista! Aladdin è un ladruncolo di strada, a sua insaputa, principe. Jasmine può avere tutto: lusso, regali e uomini. Ma non desidera vivere un’intera vita con un uomo che non ama, solo per mero interesse. Ma le leggi non cambiano e la ragazza dovrà trovare un pretendente prima del suo compleanno! La fuga dalle convenzioni le sembra l’unica scelta per trovare sé stessa. Jasmine vuole essere una donna comune. Il suo amore con Aladdin è forte ed intenso. Sarà un amore pieno zeppo di difficoltà. Ma né i maghi più potenti del mondo, né i desideri irraggiungibili potranno spezzare un vero amore, tanto che, alla fine, sarà la società ad adeguarsi!

E, per finire, il 2 gennaio 2012, alle 21:00, Rai Uno trasmetterà un classico Disney, La Bella E La Bestia. Belle è una ragazza semplice e sognatrice; è amabile e cortese. Non desidera certo sposarsi col rozzo sciupafemmine del villaggio! Belle è una donna che crede nei propri sogni e, soprattutto, che non ha paura di andare contro tutti per amore! E’ l’unica che sfida le maldicenze ed i pettegolezzi su un castello, abitato da una terribile Bestia. Una Bestia che nessuno osa avvicinare. Belle saprà andare al di là delle apparenze, sopportando le reticenze iniziali di una Bestia, sempre osteggiata da tutti e scoprendo così il suo lato tenero e gentile. Una fiaba d’amore, senza paragoni che dimostra che l’amore, a volte, può non nascere per un’attrazione fisica e può superare tante resistenze, fino ad unire profondamente due anime!

Pronti a vivere le festività 2011-2012 nel segno eroico, appassionato, tenace ed anticonformista di queste bellissime Principesse? Io dico di sì!