Lo Straordinario Mondo Di Gumball, su Cartoon Network nell’autunno 2011!



Lo Straordinario Mondo Di Gumball è più di un cartone, è una serie televisiva che combina efficacemente animazione 3d, 2d e fondali in live action. Cartoon Network ne ha fornito un assaggio, con due episodi, lo scorso 7 giugno, ma per poter visionare la prima stagione completa del cartone, dovremo attendere il cadere delle foglie. La regia è di Mic Graves e la serie si ripropone di raggiungere il successo di cartoons irriverenti come Leone il Cane Fifone e di appassionare bambini e non. Tant’è che la Turner ha già dato l’ok per una nuova stagione, senza sondare ancora effettivamente gli ascolti della prima! Una scelta coraggiosa! Evidentemente il team conosce le potenzialità dello show, definito esilarante, di grande impatto visivo e dall’humor esplosivo.

Ambientato nella città di Elmore, Lo Straordinario Mondo di Gumball, ha per protagonista un gattone blu di dodici anni. Membro della famiglia Watterson, tipica come bizzarra, vive in un luogo non popolato da esseri umani e dove avvengono trasformazioni improvvise di oggetti. I genitori di Gumball sono tutto tranne che convenzionali: Richard, il padre, è un coniglio rosa irresponsabile e la madre, il vero capofamiglia, è una gatta di colore blu che fa un lavoro stranissimo: armeggia arcobaleni! E’ amorevole, ma non fatela arrabbiare! I figli sono poi eterogenei: c’è il già citato Gumball, simpatico ma un po ottuso e l’intelligente Anais, una piccola coniglietta, davvero furba ed il terzo è il pesciolino Darwin, con una particolarità: è dotato di arti inferiori.

Sebbene i personaggi siano quantomeno peculiari, le vicende che vivono sono quelle di un comune teenager, diviso tra prime cotte, compiti e strigliate dai genitori. Qualche altra stranezza della serie? Sicuramente gli amici di Gumball! Un Tyrannosaurus Rex tridimensionale, una banana ed una nocciola che fa la cheerleader! Vi basta come stranezza? Per godere di questa ventata nuova di humor non-sense che offre sfondi in contrasto con i primi piani, sintonizziamoci su CN il prossimo autunno!