Lorax Film 2012, Trailer e Cast: quant’è dura proteggere l’ambiente!



Nel mondo peculiare e controcorrente di oggi, i cartoni sono divenuti dei perfetti moralisti. Se non si sanno prendere decisioni giuste, a volte, basta sedersi in un cinema e, tra scene 3d, ed effetti realistici, faranno capolino i valori più sani. Cattivissimo me c’insegnava che tutti possono cambiare, migliorare, amare e, alla fine, non sprecare la vita a fare la cosa sbagliata. Ed i produttori del fortunato film Universal ci riprovano con Lorax, una pellicola, sapientemente diretta, con altri obiettivi morali da raggiungere! Quali? Il rispetto per l’amore e la tutela dell’ambiente! E ditemi se è poco!

Ma chi sono questi Lorax? Sono delle buffissime creature d’invenzione che provengono da una terra strana, ma, per alcuni versi, con problemi molto familiari! Lorax sembra una buffa patata pelosa con i baffi e, diciamola tutta, non ha proprio un bel carattere. Tant’è che, quando Ted, il protagonista dodicenne del lungometraggio, incrocia la sua strada, nel disperato tentativo di trovare anche un filtro magico, qualsiasi cosa, che possa trarre a sé la sua amata che, effettivamente, non se lo fila di striscio, la creatura gli riserva proprio un brutto trattamento! Poi, però, Ted scoprirà che dietro quella diffidenza c’è una realtà dura che affligge il mondo di Truffula, quello da cui proviene il suo burbero amico. Qui, infatti, molti alberi saranno abbattuti se Once-Ier non sarà fermato. Chi è? E’ lo speculatore di turno…  Colui che, pur di arricchirsi, ruberebbe tutta la lana che questi alberi strani producono, per creare abiti e guadagnarci! Ted aiuterà il suo scontroso amico ad evitare la fine della sua terra? E Lorax saprà come far innamorare perdutamente due umani? Un’avventura che promette davvero bene, soprattutto perché c’insegna a lottare per la salute della nostra terra e per il rispetto dell’ambiente!