The Micros: il cartone animato dedicato al poker



Negli ultimi tempi, complice anche la nascita di svariati portali di casinò online, c’è stato un vero è proprio boom dei giochi d’azzardo e in particolare del poker. Contestualmente c’è stato un forte interessamento da parte di artisti e in particolari registi cinematografici verso questo mondo. I film sul poker e sul casinò sono svariati ma di cartoni animati sul poker non si era mai sentito parlare sino al 2010 anno in cui è uscito il primo cartone animato dedicato al poker intitolato “the Micros”.

Accolta con entusiasmo dalle comunità di poker online di tutto il mondo, la serie è stata ideata e realizzata da giocatori di poker professionisti (Jay Rosenkraz e John Wray) che hanno deciso di raccontare in chiave ironica le vicende di alcuni simpatici personaggi.

È interessante ricordare che nelle prime due settimane the Micros ha registrato ben centomila clic grazie al primo episodio di appena sette minuti. Il primo episodio è disponibile su Youtube e la trama è la seguente: tre amici, dopo alcuni mesi piuttosto difficili, riescono finalmente a partecipare ai grandi eventi di poker; il sogno di tutti e tre è ovviamente quello di diventare dei campioni del poker cash e dell’high stakes.

Insomma il cartone animato sembra essere dedicato a tutti coloro dedicano ore e passione al poker online nella speranza di diventare in futuro dei veri e propri campioni. Grazie ad una voce narrante molto efficace, vengono narrate le simpatiche vicende dei protagonisti che coinvolgono gli spettatori con le loro tensioni e le loro gioie. Si tratta di un format che, nel giro di pochi mesi, ha conquistato tutti gli amanti delle cinque carte e non solo.

Sempre di Jay Rosenkrantz è la serie di cortometraggi intitolata “from busto to robusto” ispirati alla vita dei più grandi giocatori di poker. Con la telecamera il documentario racconta le storie di alcuni talenti del poker che, grazie alla loro passione, hanno dato una svolta alla loro vita.
TheMicro