Naruto Shippuden: conosciamo meglio la seconda serie tv di Naruto



Naruto Shippuden è la continuazione della prima serie animata di Naruto ed è l’adattamento filmico della seconda parte del noto manga.
La prima serie si era interrotta con la partenza di Naruto Uzumaki dal Villaggio della Foglia. Nella seconda serie troveremo un protagonista più maturo ed in cerca di nuove avventure.
La seconda serie riparte dal ritorno del protagonista al Villaggio della Foglia, dopo due anni e mezzo passati ad allenarsi in attesa dell’imminente attacco dell’organizzazione Akatsuki.
Qui egli si ricongiunge con i vecchi amici, Sakura e Kakashi e viene a conoscenza del fatto che Gaara è divenuto il nuovo Kazekage.
Nella prima serie Naruto combattè principalmente con Orochimaru, mentre nella seconda i suoi più temibili nemici sono i membri dell’Organizzazione. Membri che tenteranno di eliminare il demone insito in Gaara per creare una potente bomba di distruzione di massa. Il team correrà in soccorso di Gaara e, negli scontri, verrà ucciso Sasori, membro del clan nemico di Alba, il quale prima di morire, rivelerà al Team che, al suo interno, si nasconde una spia.
La parte finale dello scontro tra il team e l’Organizzazione avverrà al Villaggio della Pioggia, in cui Jiraya riuscirà ad uccidere Pain, il presunto capo dell’Ogranizzazione nemica.