Ribelle The Brave: la Trama del film Pixar meno classico!



Una Principessa… Una categoria che, istintivamente, accosteremmo ai film più classicamente disneyani. Niente di più sbagliato. Solo quei riccioli rossi e spettinati accennano ad una figura mai tratteggiata da casa Disney, ma impugnata dalla Pixar: una Principessa che non piange il suo destino, ma fa di tutto per cambiarlo con la forza delle armi. Una Principessa alla quale non serve il matrimonio per ottenere l’indipendenza da una famiglia che desidera preservarne la docilità principesca. No, l’indomita Merida si frappone tra i cavalieri uomini e combatte per essere sé stessa. Al torneo organizzato per decidere chi sposerà la rossa ribelle, sarà lei stessa a combattere ed il trofeo sarà l’indipendenza. Non si era mai vista una Principessa così: guerriera, indomita, testarda e determinata.

Gli scenari medievali da sogno serviranno unicamente a mostrare la scalata di Merida verso una libertà che le faccia togliere gli abiti succinti di corte, lei che nella natura è a suo agio, come un indomito animale!

Non si era mai vista una Principessa che si oppone ai voleri di una madre tradizionale e di un padre potente con tutta la forza della sua giovane età, lottando per il diritto di esprimere la sua natura selvaggia!

Ribelle The Brave sarà un cartone che tributerà un periodo solitamente oscuro, ma reso dinamico e lucente dalla Pixar. E pensate che la rossa dai capelli di fuoco si metterà persino a cantare. Chi poteva prestarle la voce se non l’ugualmente indomita chioma rossa di Noemi? La sua voce calda e profonda esprimerà alla perfezione il desiderio guerriero d’indipendenza di una Principessa nata per combattere!