Ribelle The Brave, Recensione E Foto, bandito l’egoismo!



Medievale, ma attuale, come tutte le storie madre-figlia! Tra scenografie mozzafiato e boschi magici, ha luogo una storia universalmente condivisibile, quella di una madre e di una figlia. Merida dovrà diventare Principessa. Il suo destino è già segnato o così sembra, ma in apertura questa storia ci dice che il nostro destino può essere cambiato, nel rispetto dei sentimenti degli altri e senza peccare di egoismo! Capelli sciolti al vento, simpatia e cocciutaggine. I grandi occhi blu di Merida trasmettono questo sin quando da piccola preferisce ai giochi di corte il tiro con l’arco. Ma quando le buone maniere dovrebbero prendere il sopravvento, quando le viene imposto di essere qualcuna che non è, un’altolocata Principessa, garbata e quasi inutile, viene finalmente fuori lo spiriti combattivo di Merida. Perché ci vuole tantissimo coraggio per essere sé stessi!

Una storia di contrasti familiari che sfocia nella magia… Se la realtà non può darle il destino che desidera, cosa sarà disposta a sacrificare Merida per rompere la tradizione?

Un cartone fortemente femminista. Le donne di casa sono sagge, forti, combattive e, da sole, risolvono la situazione. Gli uomini sono tontoloni, imbranati, fessi, incapaci di proteggere seriamente le proprie donne. E’ questo che distingue la pellicola della Disney Pixar da tutte quelle principesche di casa Walt Disney. Merida non ha bisogno di un Principe, Merida non vuole fidanzarsi, ma solo correre libera, assaporando la libertà sulle vette medievali della sua terra, al suono della dolce voce di Noemi che, per l’occasione, si fa più acuta e calda, ed emoziona. Eleanor è talmente forte da sovrastare nettamente il suo Re, sia con le parole che con i fatti. Non ci sono Principi o scudieri a salvare sventurate Principesse in cerca d’amore. L’unico amore esaltato è quello familiare, quello tra madre e figlia, dapprima impossibile, poi vorticosamente emozionante, come su un’altalena degli eventi impressionante. Eleanor scopre che un po’ della sua diplomazia esiste nelle riccia e caparbia Merida, mentre quest’ultima comprende quanto, sotto l’aria schizzinosa, sua madre sappia anche combattere, ma soprattutto, difendere a spada tratta chi ama, sopravvivere alle avversità, amare senza il timore di morire. Una bella storia, ben raccontata, ben dipinta che ci ricorda come il destino vada cambiato con la forza dell’amore e non con l’orgoglio e la prevaricazione. Ed ora corri, rossa Merida, assaporando la tua libertà!
Ribelle - The Brave - Sceneribelle__the_brave_scocca_la_freccia6543edribelle_the_braveRibelle-The-Brave-5-poster-italiani-6ribelle-the-brave-screencap-dal-film-29_midribelle