Rollbots Cartone Animato in programmazione 2011 su Italia Uno!



Finalmente anche i robots hanno un’anima, oltre che una caratterizzazione grafica impeccabile! E a dimostrare che di un robot ci si può perfino innamorare a prima vista, giunge Spin, un rollbot che vive nella cittadina di Flip City. Se c’è una cosa che i robots (almeno quelli buoni) sanno fare è sicuramente amministrare in modo impeccabile una città. Flip City, infatti, funziona benissimo, grazie a tante piccole o grandi tribù che si occupano di specifici compiti, composte unicamente da chi quel compito lo sa e vuole farlo! Spin ci mette un po per comprendere dove collocarsi in questa gerarchizzata città, ma poi sceglie di occuparsi di sicurezza ed entra nella tribù dei Kei’zatsu. In quali altre tribù sarebbe potuto entrare? Beh, nella Fuzata, una sorta di Ministero delle Infrastrutture; nella Hai’bu, erogatrice di servizi oppure nella Tensai, composta dagli scienziati del luogo. Citiamo anche le fondamentali tribù Zobo’shi, composta da una sorta di volontari del pronto soccorso e Kuzuri, con al suo interno i medici!

Ovviamente, se Spin dovrà difendere la città, ci dovrà pur essere un cattivo da abbattere. Ed, infatti, il rollbot, dagli splendidi occhi di ghiaccio, incontrerà uno Spiderbot, una creatura somigliante ad un ragno meccanico che la cittadina crede appartenente solo alla mitologia! Quindi Spin non dovrà solo combattere un nemico che minaccia l’ordine perfetto della sua città di robots a forma di palla, bensì dovrà anche abbattere il muro dell’incredulità del prossimo che gli taglierà le gambe nella missione. E non so davvero quale compito sia il più arduo! Se desiderate conoscere i robots realmente del futuro, poiché dotati di abilità speciali e di un’anima quasi umana, sintonizzatevi il sabato alle 7:25 e la domenica alle 8:15, su Italia Uno! Una levataccia che, però, vi permetterà di gustare una seria animata andrenalinica!